Puglia…un sogno chiamato Salento

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Ti piace fare le valigie? –

Mi pongo spesso questa domanda, pur non essendo spesso in viaggio, o non quanto vorrei. E la risposta è che no, non mi piace. Non mi piace perché fatico a rinchiudere nei pochi centimetri di stoffa di un borsone quel poco che dovrebbe bastarmi per alcuni giorni. Io, che quanto mi basta forse non l’ho mai capito per davvero. Fatico a scegliere, tra tessuti, sfumature di colore e lunghezze di abiti quello che dovrebbe rappresentare la mia idea di vacanza. E riporlo nel bagagliaio dell’auto, prima di quel lungo viaggio ( e lungo lo era per davvero), senza perdere nemmeno troppo tempo a riporlo facendo attenzione a non rovinarlo troppo. Fatico a decidere che il rosso racconterà di me quello che forse gli occhi non dicono, il bianco a regalare candore sotto il sole cocente di mezzogiorno, il verde, il blu ed il cuoio a farmi riprendere contatto con una terra che sa di storia e vita da assaporare in silenzio. Un caffè in ghiaccio con latte di mandorle, dipendenze parte seconda. Occhi gonfi di sonno e la certezza che con la curiosità del cuore si possa andare ovunque.

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Vento terso, sole alto nel cielo e mare. Mare ovunque che se non ci fai caso ti ritrovi nel cuore di questo microcosmo in cui vige una sola regola: tuffarsi. Acqua ovunque che si insinua tra le rocce che si ergono maestose e nelle pieghe della pelle. Silente e placida e azzurra nel cuore di certe ore che ai più non è dato vivere.
Acqua che ti bagna i pensieri e vorresti stenderti al sole come bucato steso ad asciugare. Immobile. Mare che diventa bellezza di quella che ti viene da chiedere se tanta bellezza, illuminata dal sole di mezzogiorno, possa contenere così tanto di sè o se da un momento all’altro tutto sia destinato a svanire come neve al sole. Eppure resiste, vissuta ed immobile come questa distesa d’acqua. I piedi che si fanno strada fra le rocce, un cappello a falda larga e l’allega geometria di righe rosse e blu. La leggerezza del vento e delle parole che lasciano spazio al silenzio di giorni da vivere come se tutto potesse succedere. E succede. Di percepire la presenza del mare nel sole di mezzogiorno, nella sabbia trasportata da un vento sottile eppure presente come il più dolce degli abbracci. Nella stanchezza di notti vissute, perché è a questo che servono, le notti. Meritevoli di esser raccontate. Con gli sguardi. Sguardi che sappiano nascondere per poi svelare, a poco a poco, attraverso il sottile fascino di due occhi, ciò che ai più non è dato comprendere. Due occhi a cui chiediamo solo di svelare, nella poesia di un attimo, la magia.

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

E’ stata questa la prima impressione di questa terra dove il tempo sembra scorrere più lento per il volere stesso dei suoi abitanti che sembrano non prestare troppa attenzione al movimento delle lancette sul quadrante. Caldo e colori nella prima mattina a Torre San Giovanni, con gli occhi piccoli di chi ha dormito poco o ha macinato chilometri su chilometri nel cuore della notte. Un’esplosione cromatica con i portoni color giallo senape, verde menta e azzurro mare di agosto. Una scoperta di sapori – ciechi e tria, pasta fritta e ceci, la burrata, riso patate e cozze, purea di fave e cicoria, la puccia con le olive nere e le immancabili friselle in cui bagnare le labbra salate. caldo, colori ed un mare che tutto contiene e confonde a Santa Maria di Leuca, la punta più estrema di questa terra che vive di storia e storie da raccontarsi aspettando che il the si freddi. Mare che si insinua tra le grotte dove solo uno spiraglio di luce illumina ciò che ai più non è dato conoscere. Luce bianca come bianca ( leukos ) è l’origine di questo lembo di terra dove tutto scorre con naturalezza. “De finibus terrae”, dicevano i Romani. Io credo che invece proprio qui tutto inizi, proprio qui dove si crede che il Mare Adriatico e il Mar Ionio si incontrino. 

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

E ancora caldo, sole, nuvole, acqua blu che così blu davvero non la ricordavo, storia sapientemente amalgamata con una dose di mistero che non sapresti e forse non lo vorresti dire dove finisce uno e dove inizia l’altro e a te non resta altro che lasciarti travolgere da Gallipoli, la perla dello Ionio, con la sua città vecchia, posta su un’isola calcarea collegata alla terraferma con un ponte seicentesco, e dal borgo, che accoglie la parte più moderna della città.

Strade, barche, cenni dell’occupazione dei Normanni, degli Angioini ( da qui il castello Angioino) e ancora napoli, Venezia ed un crogiolo di culture, cene in riva al mare senza luci ma con una luna in grado di commuoverti ed un vento che sembra sempre più forte nei ricordi ma che evoca vite a mille miglia lontano da qui. Ho comprato cappelli, perché ad una donna non bisogna mai negare una dose di mistero, e spugne, perché la bellezza è affar serio e noi donne lo sappiamo bene.

 

Puglia...un sogno chiamato Salento

Puglia...un sogno chiamato Salento

Puglia...un sogno chiamato Salento

Puglia...un sogno chiamato Salento

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Ho visto ulivi. Tanti, tantissimi e ancora di più, e non avrei mai creduto di rimanerne così affascinata. Di percepire, fra le fronde di quegli alberi dal tronco robusto e nodoso, la potenza della storia, dei millenni che si sono susseguiti l’un l’altro come se fosse la cosa più ovvia da fare.

NARDO_02

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Molti e più chilometri verso est, direzione punta Palascia, o capo Otranto, che regala scorci dalla bellezza quasi sfacciata. Vento che tutto travolge e sconvolge, un borgo antico
Patrimonio Culturale dell’ Unesco quale sito messaggero di Pace e la sensazione che qui il tempo si sia fermato per davvero. Messapi, Greci prima e Romani poi ne hanno scolpito con l’ardore delle battaglie e la forza incrollabile della storia pagine di cultura e poesia che abbagliano lo sguardo tra la Cattedrale dell’Annunziata, il castello Aragonese, la cava di bauxite e l’immancabile Baia dei turchi. E se è vero che davanti al mare la felicità è una cosa semplice qui è realtà.
E poi c’è lui, che per noi amanti della moda e delle store che essa racchiude, è una tappa quasi obbligata: O di Otranto. I suoi sandali gioiello sono ormai un cult, e non solo in Puglia.

Puglia...un sogno chiamato Salento

Puglia...un sogno chiamato Salento

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

OTRANTO_03

Come realtà è la bellezza sottile intrisa di storia di Lecce, altrimenti detta la Firenze del Sud nonché capitale del barocco. Le sue antichissime origini messapiche ed i resti archeologici della dominazione romana si mescolano infatti alla ricchezza e all’esuberanza del barocco, tipicamente seicentesco, delle chiese e dei palazzi del centro, costruiti in pietra leccese, un calcare malleabile e molto adatto alla lavorazione con lo scalpello. Lo sviluppo architettonico e l’arricchimento decorativo delle facciate sono stati particolarmente fecondi ed hanno caratterizzato la città in modo talmente originale da dar luogo alla definizione di barolo leccese.

Basilica di santa Croce, palazzo dei Celestini, Piazza Sant’Oronzo ed il suo celebre anfiteatro romano e la magia che cerco di raccontarvi a parole forse diventerà realtà.

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Ostuni è la città panoramica per eccellenza,ogni casa è un belvedere, ogni trattoria è della Bellavista, ad ogni finestra v’è un poeta che guarda nella pianura sottostante gli ulivi che cangian colore a tutti i venti […] A Ostuni le case sono bianche, di latte e calce, sono bianche fino a far male agli occhi, sono candidi i muri, le finestre, le porte, le scale, tutto è inverosimilmente bianco. […] A Ostuni si va per capire cosa vuol dire stare al riparo dal sole […] per non desiderare più romanzi, per non pensare più a viaggi lontani, qui c’è il fascino di tutte le città dei mari del Sud, qui c’è l’ equatore a portata di mano. ».

E. della Giovanna

C’è bianco ovunque nei miei ricordi. E non potrebbe essere altrimenti nella “ Città bianca”, Ostuni. Passeggiare lungo via Continenti Bixio e raccontare in video le emozioni che mi scaldano il cuore, con il caldo che ti segue passo dopo passo fedele compagno di un’avventura del cuore.
Andare nel centro storico di Ostuni vuol dire conoscere odori, toccare fili di cotone, guardare mani che lavorano l’ulivo, ascoltare il vento che attraversa la calce.
Lungo via Cattedrale nel borgo antico della Città bianca ci sono le mani di Mimmo che cuciono bambole di stoffa, quelle di Croci che graffiano la pietra, quelle di Peppe che modellano cucchiai di legno d’ulivo.
Sono solo alcuni dei protagonisti di questo viaggio alla scoperta delle “pittee inda la terra”, le botteghe di Artigianato a Ostuni dove trovare opere di artigiani locali.
Nel centro storico, salendo lungo via Cattedrale, c’è un artista in grado di catturare lo spirito delle strade antiche di Ostuni.
L’artista Croci Sisinni, nella “Bottega d’Arte Graffi e Colori su Pietra”, lavora e dipinge su pietra locale meravigliose immagini di Ostuni, dei suoi vicoli, dei suoi portali in un modo unico da lui stesso creato.
Incide con metodi “chirurgici”, graffia la pietra con il bisturi e talvolta colora con tecniche primitive, sfumando qualche particolare con la terra.
Artista di pittura classica, ha fuso in un’arte esclusiva le doti e un talento innato. Da bravo ex scalpellino, ha ideato questa originale ed esclusiva lavorazione in cui riproduce la Città Bianca sulla sua stessa pietra, la pietra denominata “gentile” perché facile allo scalpello.

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

E facile era ( o almeno può sembrare in apparenza) la costruzione dei trulli che hanno reso celebre Alberobello, in val d’Itria. La storia di questi edifici molto particolari è legata a un editto del Regno di Napoli che sottoponeva ad un tributo ogni nuovo insediamento urbano. I conti di Conversano, proprietari del territorio su cui sorge oggi Alberobello, imposero allora ai contadini inviati in queste terre di edificare a secco, senza utilizzare malta, le loro abitazioni, in modo che esse potessero configurarsi come costruzioni precarie, di facile demolizione. Dovendo quindi utilizzare soltanto pietre, i contadini trovarono nella forma rotonda con tetto a cupola autoportante, composto di cerchi di pietre sovrapposti, la configurazione più semplice e solida. I tetti a cupola dei trulli sono abbelliti con pinnacoli decorativi, la cui forma è ispirata a elementi simbolici, mistici e religiosi.

Idillio Infranto è stato uno dei primi film cui Alberobello ha fatto da location…ed è proprio il caso di dire che lasciando questa terra per fare ritorno a casa è un po’ come se avessi disseminato un pezzetto di cuore qua e là.

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Il Salento è questo è molto di più, è storia, cultura, cibo e tradizioni, ma anche spiagge come le Maldive del Salento, Punta Prosciutto, Porto Selvaggio, Punta della Suina, Porto Badisco, Torre Mozza.

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

La Puglia è anche Polignano, prima vera tappa di questo viaggio. Il celebre costone roccioso della Lama Monachile vi rapirà lo sguardo come nessuno prima. Mai crederete che qualcuno possa tuffarsi da altezze vertiginose, abbandonando per una volta la comodità di spiagge attrezzate a favore di un asciugamano steso senza troppa cura su un letto di sassi, quasi che tutto il resto possa attendere, almeno per una volta. La Lama Monachile (o Cala Ponte) sorge sull’antica via Traiana ed è il panorama più suggestivo del paese.

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

Puglia...un sogno chiamato Salento, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger , mnchili jewel bag

PESCE_02

Share

26 comments on “Puglia…un sogno chiamato Salento

  1. Alessandra
    settembre 7, 2016 at 8:59 pm

    adoro il salento, bellissime foto, mi piace molto il vestito a righe
    http://www.alessandrastyle.com

  2. Desirèe
    settembre 7, 2016 at 9:13 pm

    che meraviglia Ale!! adoro quel cappello rosso!!

    http://www.thefashionprincess.it/

  3. Fabrizia
    settembre 7, 2016 at 9:14 pm

    Io ci sono stata per la seconda volta e l’ho apprezzata ancora di più!
    Fabrizia – Cosa Mi Metto???

  4. Salvo
    settembre 7, 2016 at 9:16 pm

    Bellissimo post “turistico – informativo”, ben articolato e scritto in modo tale da stimolare la curiosità di chi non conosce ancora la meravigliosa Puglia.
    Le mises che hai indossato sono perfettamente in linea con il resto delle bellezze naturali che si ammirano nelle foto … tutto molto bello, … complimenti!
    Salvo

  5. Salvo
    settembre 7, 2016 at 9:17 pm

    Bellissimo post “turistico – informativo”, ben articolato e scritto in modo tale da stimolare la curiosità di chi non conosce ancora la meravigliosa Puglia.
    Le mises che hai indossato sono perfettamente in linea con il resto delle bellezze naturali che si ammirano nelle foto … tutto molto bello, … complimenti!
    Salvo

  6. antela
    settembre 7, 2016 at 9:28 pm

    Fun shoot!
    Kisses
    http://blamod.com

  7. Silvia
    settembre 7, 2016 at 9:32 pm

    il salento è una terra meravigliosa e dalle tue foto si vede benissimo!

  8. Lilli
    settembre 7, 2016 at 9:56 pm

    Spero di visitarla presto perchè è favolosa! Un pò ho viaggiato con te vedendo in diretta i tuoi scatti!:) Bellissima in tutti i looks, colorati, divertenti ma sempre molto femminili. Un bacio Alessia!:*

  9. Edita
    settembre 7, 2016 at 10:15 pm

    Wow, what a dreamy place! Adore!
    http://www.pret-a-reporter.co.uk/blog/

  10. Cassandra make up artist
    settembre 7, 2016 at 10:23 pm

    Che posti incantevoli! Prossima estate conto di andare!

  11. Irene
    settembre 7, 2016 at 11:18 pm

    Really great post! I love it:)

    irenethayer.com

  12. Donatella ♡ Discovering Trend
    settembre 8, 2016 at 7:31 am

    Bellissimi questi scatti!!! I look sono uno più bello dell’altro! Forse, fra tutti, il mio preferito è quello con il vestito a righe scattato ad Otranto!

    http://www.discoveringtrend.blogspot.it

  13. consulenza immagine
    settembre 8, 2016 at 9:25 am

    Ottimo post per sottolineare le bellezza di una regione ed una località uniche!
    Mare splendido, gente allegra ed ospitale e sensazione di ferie di divertimento e relax.
    Il post mi è piaciuto veramente tanto. Sei molto brava.
    Complimenti.
    il mio sito – consulenza d immagine

  14. Erika Swan
    settembre 8, 2016 at 10:04 am

    Non ci sono mai stata ma mi hanno detto che è una zona meravigliosa.

    Baci
    Erika Swan
    The Trendfolio by Erika Swan

  15. claudia piccirillo
    settembre 8, 2016 at 10:45 am

    bellissimi i posti che hai visitato, mi piacciono molto anche i tuoi look da “mare” =)

    claudia
    http://www.piccislove.com

  16. Mctwist
    settembre 8, 2016 at 11:36 am

    Stupendo il Salento! Ma sbaglio oppure ho visto una macchina in acqua? 🙂

    • The Chili Cool by Alessia Milanese
      settembre 8, 2016 at 11:40 am

      si, c’era 😉

  17. Vale
    settembre 8, 2016 at 1:07 pm

    Bellissime foto, ti ho seguita con piacere nella tua vacanza, belli anche i tuoi look, baci 🙂

    Fashion and Cookies – fashion and beauty blog

  18. Mariateresa Scotti
    settembre 8, 2016 at 2:11 pm

    Bellissime foto!!
    Un bacione,
    Mary
    Fashion secrets of a pretty girl
    FACEBOOKINSTAGRAMTWITTERLOOKBOOK

  19. Concetta
    settembre 8, 2016 at 3:44 pm

    Il Salento è meraviglioso, ogni posto che descrivi è magico, a prova di orologio.
    Baci
    http://www.mammachefashion.com

  20. Blery&Ily
    settembre 8, 2016 at 4:42 pm

    Il Salento è una meraviglia! Io ho passato proprio lì le vacanze quest’anno e devo dire che sono rimasta stupita dalla bellezza dei luoghi e dal calore della gente.
    Bacione
    Blery&Ily
    http://thesprintsisters.com/

  21. Il tocco glam
    settembre 8, 2016 at 6:40 pm

    La Puglia non l’ho mai visitata ma ho tanta voglia di vederla. Attraverso il tuo racconto e queste immagini è stata un po’ vederla

    Carmen

    Il tocco glam

  22. Maggie Dallospedale
    settembre 9, 2016 at 9:35 am

    La voglia di andare in Salento è tanta Alessia e con queste foto mi hai convinta.
    Un bacione
    Maggie Dallospedale Fashion diary – Fashion blog

  23. Carolina
    settembre 9, 2016 at 3:10 pm

    Io sono stata in Puglia l’anno scorso: me ne sono innamorata! Ero a Gallipoli, ma poi ogni giorno facevo una spiaggia perché ce ne sono tante di bellissime, la mia preferita rimane Punta Prosciutto! Tornando a casa ci siamo fermati ad Alberobello….davvero tutto magico! Senza dubbio tornerò nel Salento! Ho lasciato un pezzo di cuore tra quei ulivi ed i tramonti mozzafiato! <3
    Bellissime foto tesoro!
    Kiss Carolina
    http://www.thesmartdressing.com

  24. Fannice
    settembre 13, 2016 at 6:32 am

    Come scrivi nel titolo, é veramente un posto da sogno.
    Sono stata in Salento molti anni fa e credo che organizzeremo presto un viaggio con le bimbe perché é una terra meravigliosa.
    A presto
    Fannice
    http://fannicefashion.com/

  25. lalu
    settembre 13, 2016 at 6:29 pm

    la Puglia è favolosa. cibo, mare, persone, sole..
    lalu

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *