6 modi per aprirci all’Universo



6 modi per aprirci all’Universo

La Vita ci manda continuamente dei segnali e ci guida in ogni momento. La difficoltà sta nel saperli riconoscere. Molte volte, infatti, siamo così presi e distratti dalla nostre attività nella vita quotidiana che neanche ci accorgiamo di quello che ci accade intorno.

Riconoscere i segnali dell’Universo ci fa sentire parte del flusso della vita…una sensazione bellissima che ci ricorda come siamo tutti parte dell’Uno.

Ecco allora 6 modi per aprirci all’Universo

6 modi per aprirci all’Universo

1. Fai la domanda giusta

Quando formuliamo le domande corrette è l’inconscio a lavorare. Una domanda o una serie di domande ben poste, al momento giusto, sono in grado di stimolare nelle persone profonde intuizioni e una motivazione inarrestabile al cambiamento evolutivo (o migliorativo) per noi.

L’Universo ci circonda di opportunità, ma molto spesso non ce ne accorgiamo, impegnati nella ricerca di qualcosa che non abbiamo e che vorremmo. E anche se le notiamo, ci tiriamo indietro per paura del fallimento o di non essere all’altezza.

Una domanda da farsi in questo caso potrebbe essere, per esempio: “Quali sono le tre grandi opportunità che non sto cogliendo?”.

Tradizionalmente ci sono (almeno!) due momenti della giornata in cui e bene dedicare qualche minuto all’introspezione. La mattina appena sveglia/o: puoi usare una domanda potenziante come occhiali da indossare durante la tua giornata. La sera prima di dormire: in questo caso puoi scegliere di addormentarti con la domanda e lasciare che l’inconscio la elabori durante il sonno.

6 modi per aprirci all’Universo

2. Lasciati andare

Quante volte pensiamo di avere il totale controllo della nostra vita? Possiamo immaginarci come passeggeri su un taxi guidato dall’Universo. Mentre qualcuno guida per noi (e lo fa nel miglior modo possibile), noi possiamo rilassarci, guardare fuori dal finestrino, abbandonarci.

E lo stesso possiamo fare nella nostra vita.

Ma quindi questo vuol dire che non devo fare più niente e fa tutto l’Universo? Certo che no.

L’Universo ci guida, ci manda dei segnali per portarci sulla strada giusta e “farci salire in macchina”, ma sta a noi accettare questi inviti. Una volta che decidiamo di fidarci, però, occorre lasciarsi un po’ andare. La Vita vuole sempre il meglio per noi, ricordiamocelo!

6 modi per aprirci all’Universo

3. Scrivi un diario

Tenere traccia di quello che notiamo può essere utile per scoprire se l’Universo sta cercando di dirci qualcosa riproponendoci determinate situazioni. Scrivi quello che ti capita, le tue sensazioni e rileggi di tanto in tanto. Puoi fare lo stesso con i libri di crescita personale. Apri una pagina a caso per leggere un messaggio e guarda come si applica alla tua giornata, chiedendoti: Come parla alla mia vita in questo momento? Qual è il messaggio per me?

6 modi per aprirci all’Universo

4. Sospendi il giudizio

I giudizi sono come delle lenti appannate che non ci fanno vedere chiaramente.

Come scrivo in Mi Merito il Meglio, nella nostra corsa quotidiana, i giudizi sono dei fili invisibili. Possono essere così automatici che non riusciamo nemmeno a renderci conto di averli e di quanto stiano limitando la nostra visione del mondo e, di conseguenza, anche la nostra connessione con l’Universo.

Cosa hai bisogno di cambiare per mettere da parte i giudizi?

6 modi per aprirci all’Universo

5. Crea il tempo

Come facciamo per un amico che vuole confidarsi con noi, occorre mettere via smartphone e altre distrazioni e trovare del tempo per ascoltare veramente. E così anche per cogliere i segnali dell’Universo e ascoltare la nostra vocina interiore. Ritagliarsi del tempo per l’ascolto interiore, attraverso la meditazione o una camminata nella natura per esempio, è importante per il nostro equilibrio psico-fisico.

Approfitta dell’estate e di qualche giorno di vacanza per passare del tempo anche con te stessa/o.

6 modi per aprirci all’Universo

6. Respira consapevolmente

Il respiro è il filo che ci collega alla vita e ci mette in contatto con la nostra forza interiore. Ogni tanto, durante la giornata, porta la tua attenzione al respiro. Nota come la tua gabbia toracica si espanda ad ogni inspirazione e come si chiuda ad ogni espirazione, come una fisarmonica. Quando ti senti preoccupata/o, o devi prendere una decisione, fai un respiro profondo e rilascia tutte le tensioni.

Sarà più facile prendere la decisione giusta!

6 modi per aprirci all’Universo

(*) Credits Lucia Giovannini

Share

14 comments on “6 modi per aprirci all’Universo

  1. alessandra
    Agosto 19, 2016 at 9:43 pm

    ottimi consigli
    http://www.alessandrastyle.com

  2. Salvo
    Agosto 19, 2016 at 9:58 pm

    Nella vita quotidiana di tutti, ogni volta che ci aspettiamo un certo risultato che non avviene, ogni volta che le nostre aspettative vengono disattese, ogni volta che ci troviamo di fronte ad un avvenimento diverso da quello che ci eravamo prefigurato … ci troviamo ad essere delusi e sconfortati.
    Purtroppo, raramente la vita ci concede quello che ci aspettiamo senza riservarci sorprese, queste sono una costante della nostra esistenza e il trucco per affrontarle è semplice: l’accettazione.
    Accettare ciò che ci succede, il non giudicarlo, il non rimanere delusi perché i risultati sono differenti da quelli che ci aspettavamo, ci consente sicuramente di aprirci un varco “all’universo” perché realizzi i nostri desideri nel modo che è veramente migliore per noi e non nel modo che, nella nostra visione ristretta, giudicavamo essere più favorevole. Solo così riusciremo a renderci conto che, con il tempo, le cose possono andare persino meglio di come ce le eravamo prefigurate.
    L’accettazione è un grande strumento, fa sì che i nostri desideri possano essere realizzati e che l’Universo possa continuare la sua opera. Diversamente, al contrario, gli chiudiamo la strada e priviamo di energia positiva la scia di avvenimenti che l’universo ha predisposto per la nostra realizzazione.
    L’energia che ci spinge a metterci in gioco nella vita, a superare le nostre paure, dedicarci a noi stessi e connetterci con l’Universo… esiste, … basta applicare i tuoi sei consigli!
    Salvo

  3. michy px
    Agosto 19, 2016 at 11:06 pm

    Sai che molte volte mi addormento con un pensiero e la notte credo di elaborarlo…non a caso la notte porta consiglio! La mattina appena sveglia non ci riuscirei proprio prima devo svegliarmi bene con un caffè se no sono isterica! Ottimi consigli grazie li terrò a mente

  4. Grazia
    Agosto 20, 2016 at 2:16 am

    Interessanti punti di vista… Dovremmo fermarci però dal tram tram quotidiano.

    Bow of Moon

  5. Marina
    Agosto 20, 2016 at 3:43 am

    Bellissimo post riflessivo!!
    Ne farò tesoro
    Un bacio
    marina
    http://www.sweetlavanda.it

  6. Edye
    Agosto 20, 2016 at 3:51 am

    Nice post <3

    Blessings,
    Edye | http://gracefulcoffee.wordpress.com

  7. Camilla
    Agosto 20, 2016 at 10:46 am

    Penso che il non giudicare sia la cosa più importante per aprirsi all’universo!

    XOXO

    Cami

    Paillettes&Champagne

  8. Elisa Bellino
    Agosto 20, 2016 at 12:26 pm

    Questo post è da persona evoluta. Brava.
    baci
    http://www.theladycracy.it

  9. Paola
    Agosto 20, 2016 at 1:25 pm

    È fondamentale lasciarsi andare… bellissimo post Ale!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself
    My Facebook
    My Instagram

  10. Elisabetta B
    Agosto 20, 2016 at 5:43 pm

    Sei sempre così profonda!

    http://www.elisabettabertolini.com

  11. Tijana
    Agosto 20, 2016 at 8:26 pm

    what a great post 🙂
    have a nice weekend 🙂

    http://itsmetijana.blogspot.rs/

  12. Desirèe
    Agosto 21, 2016 at 8:27 pm

    che bello questo post Ale!

    http://www.thefashionprincess.it/

  13. The Look Lover
    Agosto 21, 2016 at 8:46 pm

    Ho letto con interesse questo bellissimo post Ale, grazie per averlo scritto e per i consigli!

    Un abbraccio grande

    Paolo

  14. Eleonora
    Agosto 25, 2016 at 12:16 pm

    Ottimi consigli su cui riflettere!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *