#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

 

Come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

Il tuo armadio straripa di jeans ed hai voglia di cambiare look? Se ti senti un maschiaccio e vuoi avere uno stile più femminile questo post fa al caso tuo! Insieme troveremo il vestito più giusto per il proprio fisico, valorizzandone i punti di forza.

Per fare questo occorre stabilire a quale tipologia di silhouette appartieni per un risultato sempre impeccabile!

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

1. Fisico a clessidra

Hai fianchi e seno abbondanti e il punto vita decisamente più sottile? Hai un fisico a clessidra! Nel tuo guardaroba non possono mancare capi che valorizzino il tuo vitino da vespa, una delle caratteristiche più invidiate e ambite. Quali capi scegliere dunque?

Dal classico trench con cintura strizzata in vita alle maglie con scollo a V che fanno risaltare il décolleté, dalle gonne a ruota in stile anni 50 ai pantaloni a zampa o a palazzo, perfetti per nascondere gambe non proprio slim.

Prediligi i vestiti che accarezzano la silhouette seguendo in maniera naturale le curve.

Assolutamente vietati i camicioni oversize e gli abiti che scendono giù dritti con il rischio di farti sembrare enorme.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

 

2-FISICO A PERA

Se hai fianchi importanti mentre la parte superiore del corpo è più magra e minuta, il tuo fisico è detto a pera.

La cosa da fare in questo caso è scegliere abiti che rimpiccioliscano un pochino la parte inferiore del corpo e diano più volume a seno e spalle

Via libera a bluse con maniche ampie, ruches e dettagli voluminosi, da mixare con pantaloni e gonne a vita alta che mascherano i punti critici. La lunghezza perfetta, parlando di gonne, è quella al ginocchio o midi.

Anche i colori giocano un ruolo fondamentale: scuri sotto e nuance chiare o fantasie accese sopra, per creare una sorta di illusione ottica in grado di rendere più armonioso l’insieme.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

3 – FISICO A MELA

La caratteristica di questa fisicità è quella di avere torace e fianchi della stessa dimensione (con una cassa toracica abbastanza ampia), un punto vita quasi inesistente con un po’ di pancetta e gambe dritte e snelle.

L’obiettivo è spostare l’attenzione dalla zona centrale del fisico ed esaltare le gambe.

I vestiti più adatti sono i modelli a trapezio (quindi ad A) al ginocchio e quelli che cadono giù dritti. Perfetti anche gli abiti geometrici bicolor che sfinano il busto e allungano la figura!
Occorre evitare assolutamente il punto vita sagomato che attirerebbe di più l’attenzione su questa zona (gli abiti aderenti e quelli anni ’50.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

 

4 – FISICO A RETTANGOLO 

forma longilinea e snella, spalle e fianchi della stessa dimensione, un seno piccolo, un sedere poco pronunciato ed un punto vita poco marcato?

Allora ti stanno benissimo tutti gli abiti, sia morbidi che rigidi, che seguono la tua figura in modo naturale ma che aggiungono volume grazie a balze, spalline, asimmetrie, rouches e pepli.

Da evitare invece gli abiti attillati (metterebbero in risalto la tua assenza di forme), e gli oversize, i modelli a ruota.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

5 – FISICO A TRIANGOLO INVERTITO 

Il fisico a triangolo invertito prevede una sproporzione tra il “sopra” (spalle ed il torace molto ampi) ed il “sotto”(bacino piccolo e gambe sottili).

Il vestito giusto quindi deve portare l’attenzione sulle gambe e ridistribuire le proporzioni.

Sì a vestiti morbidi e semplici sul torace che diventano poi aderenti su fianchi e gambe.

NO ad abiti dritti, troppo accollati o senza spalline e NO a tutti quelli che mettono spalle e braccia in evidenza.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

6 – NON SEI TANTO ALTA?

Altezza mezza bellezza? Non sempre! Se però non vantiamo una statura da top model è bandita la mezza misura. Se la tua figura è esile scegli abiti sopra il ginocchio, altrimenti abiti lunghi fino a terra (con un tacco strategico) che slancino la figura e mascherino le cosce quando non sono proprio filiformi.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

7 – CAVIGLIE NON SOTTILI?

Evita i vestiti che arrivano al polpaccio perché accentuano e rendono più evidenti le caviglie grosse.

Scegli vestiti lunghi e morbidi e su quelli a tinta unita abbina una collana oppure orecchini più vistosi così da puntare l’attenzione sulla parte alta del corpo.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

8 – GAMBE AD X O Y? 
Se hai delle gambe ad X o ad Y dimentica gli abiti con orlo appena sopra il ginocchio, che non faranno altro che sottolineare la gamba a livello del ginocchio (esattamente quello che vogliamo evitare) e preferisci i modelli lunghi fino a metà polpaccio come le longuette.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

10-NASCONDERE LA PANCETTA

Al di là delle diverse silhouette femminili, c’è un nemico comune che spesso crea disagio alle donne: l’antiestetica pancetta. Per mimetizzarla un po’, basta scegliere vestiti (ma anche bluse e maglie) dal taglio a impero, ossia quelli tagliati sotto al seno che risultano più fluidi su pancia e fianchi.

Magari da abbinare alla lingerie shaping o contenitiva, alcuni modelli in commercio sono talmente sexy (e così comodi!) che non potrai più farne a meno.

Un altro trucco è quello di attirare l’attenzione sul décolleté, mettendolo in risalto con un top scollato o con una collana vistosa.

In questo modo della pancia non proprio piatta e scolpita non si accorgerà nessuno.

#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Video&Editing MAX FIORINDO

Share

6 comments on “#ChiliFashion: come scegliere il vestito adatto al proprio fisico

  1. Mariateresa Scotti
    Ottobre 4, 2017 at 7:46 pm

    Ottimi consigli
    Un bacione,
    Mariateresa Scotti
    Fashion secrets of a pretty girl
    FACEBOOKINSTAGRAMTWITTERLOOKBOOK

  2. Lilli
    Ottobre 4, 2017 at 8:26 pm

    Bravissima Alessia, post molto utile e ben scritto! Bello anche il video!:*

  3. Chiara costigliolo
    Ottobre 5, 2017 at 8:40 am

    Ottimi consigli Alessia!!!!!
    un abbraccio
    Chiara – http://shesinfashionblog.com

  4. Blery&Ily
    Ottobre 5, 2017 at 9:15 pm

    Ottimi consigli, bella la selezione dei vestiti.

    Blery & Ily
    http://www.thesprintsisters.com

  5. MARZIA AMARANTO
    Ottobre 5, 2017 at 10:00 pm

    ahimè sono un fisico pera e quest’anno fra gli ultimi esami e l atesi si è evidenziato maggiormente ma fra qualche giorno ricomincerò con i miei workout a casa
    Kisses darling
    Bellezza pour femme – fashion blog di Marzia Amaranto

  6. Cristina
    Ottobre 30, 2017 at 10:22 am

    ottimi consigli!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *