https://www.ruggierobignardi.com

Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi

Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

 

Un brandello di tessuto, la seta, da sempre sinonimo di stile ed eleganza senza tempo, che ha conquistato il mondo, seducendo attrici, modelle, first lady, fashion icon o semplici amanti della moda come me. Un quadrato di seta che passa per le mani, per la fantasia e per la matita di un numero imprecisato di artisti. Un quadrato di seta che prima di partire alla volta delle vetrine più chic del mondo viene immerso nel vapore affinché diventi incredibilmente morbido. Un lembo di seta che da decenni regala anche ad un semplice jeans e ad una tshirt un’allure da diva.

Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Un frammento di seta che la divina Audrey utilizzò come menù per le sue prime nozze. Un quadrato di seta che assume, di volta in volta, vesti differenti: da cinta per il trench, a fascia per i capelli in una giornata di pioggia, per poi diventare top per un aperitivo in spiaggia ed infine accessorio decorativo per la borsa. Un quadrato di seta tramandato da una generazione all’altra, dalla nonna alla mamma e poi alla figlia come fosse un gioiello. E forse lo è.

Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

E in questo inverno, che spesso è sinonimo di giornate grigie e uggiose, è a lui che affido le mie richieste. Ravvivare tanto l’umore quanto le giornate è possibile inserendo nel nostro guardaroba accessori dai colori frizzanti, come ad esempio il foulard.
È da sempre un vero e proprio passepartout di stile, è in grado di rendere particolare qualsiasi look, anche il più serio o il più semplice, se poi si indossa con un pizzico di fantasia, ecco che diventa capace di regalare quel tocco magico ad ogni mise, da giorno e da sera.

E in questo inverno, che spesso è sinonimo di giornate grigie e uggiose, è a lui che affido le mie richieste. Ravvivare tanto l’umore quanto le giornate è possibile inserendo nel nostro guardaroba accessori dai colori frizzanti, come ad esempio il foulard.   È da sempre un vero e proprio passepartout di stile, è in grado di rendere particolare qualsiasi look, anche il più serio o il più semplice, se poi si indossa con un pizzico di fantasia, ecco che diventa capace di regalare quel tocco magico ad ogni mise, da giorno e da sera.

Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Già, ma come indossare un foulard oggi? Ecco 5 modi diversi per non sbagliare mai, dai look delle dive alle ultime tendenze.

-Ispiratevi alle dive. Ovvero: imparate ad annodare un foulard quadrato prendendo lezioni di stile dalla vera esperta, Grace Kelly;

-Ispiratevi alle dive, e poi attualizzate i loro look. Ovvero: provate la combinazione jeans + foulard come Miroslava Duma, indossate il foulard in testa come proposto da Gucci;

-Puntate sul look anni 70. Ovvero: annodate il foulard al collo e poi ispiratevi ai migliori look dello streetstyle per indossare un accessorio molto vintage (senza sembrare fuori moda!).

-Annodate il foulard tra i capelli. E preparatevi ad annodare e infiocchettare il vostro chignon per questa estate.

-Giocate con fasce e turbanti. Ovvero: (ri)guardate Carey Mulligan ne Il grande Gatsby.

-Trovate nuove soluzioni. Ovvero: prendete un foulard molto lungo, fatelo girare attorno al collo e accompagnate le due estremità lungo il corpo per poi stringerle in con una piccola cintura.

Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Per aggiungere una nota di colore al mio outfit odierno ho scelto di indossare un foulard di Ruggiero Bignardi, il celebre artista salernitano noto per la sua reinterpretazione dei foulard, che diventano vere e proprie opere d’arte da indossare. L’arte ha permeato tutto il percorso di vita del Maestro: la famiglia si è dedicata infatti da generazioni a discipline creative quali la moda, la decorazione, la pittura, e proprio da questo continuo attingere all’arte è nato l’istinto all’accostamento del colore e all’equilibrio estetico delle forme che ritroviamo nelle sue creazioni.Tutti i capi, i foulard e gli accessori di Ruggiero Bignardi sono creazioni rigorosamente made in Italy, realizzati con stoffe e materiali di altissima qualità, frutto di una cura del dettaglio eccellente, dove le cuciture sono rifinite a mano e gli accessori vengono realizzati grazie all’esperienza di artigiani italiani selezionati. Il risultato sono creazioni uniche nel loro genere, dove classe, ricerca e armonia la fanno da padrone. Ma non di soli foulard si compone l’universo creativo di Ruggiero Bignardi: la collezione comprese infatti anche accessori moda come sciarpe di cashmere, preziose stole stampate con le illustrazioni create dal maestro Bignardi, da donna ma anche per uomo, presenti sul rinnovato sito ecommerce online all’indirizzo https://www.ruggierobignardi.com, dove gli amanti dell’arte e del fashion possono acquistare le creazioni del maestro, per dare vita a quello che di Ruggiero Bignardi è il desiderio: sentirsi unici e scoprirsi irripetibili, sia per le grandi occasioni sia per concedersi tutti i giorni una forma d’arte che rende preziosi anche gli outfit più quotidiani.

https://www.ruggierobignardi.com

Ph. MAX FIORINDO

Share

2 comments on “Come indossare il foulard: 5 modi diversi per ispirarsi alle dive con i foulard Ruggiero Bignardi

  1. pib
    marzo 8, 2019 at 4:51 pm

    le tue foto sono davvero fantastiche!

  2. Cristina
    aprile 12, 2019 at 5:08 pm

    il vestito spettacolare.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *