Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

Allenarsi comporta fatica, a volte tanta, a volte meno. Dipende dai kg che porti sulle spalle, dalla stanchezza con cui arrivi, a quell’allenamento, dall’umore e da quanto decidi che vuoi fare di più, quel giorno.
Ma non esiste risultato senza fatica. Nell’allenamento come nella vita.

Da fuori non lo puoi vedere, non lo puoi capire. Il bello della fatica, perché si, esiste anche un lato bello nel fare fatica, nelle gocce di sudore che imperlano la fronte, nella gambe stanche che sollevano quell’ultimo kilo, e’ che poi ti senti forte. Potente. Invincibile. Un giorno dopo l’altro, ognuno come se fosse il primo per l’entusiasmo, ognuno come se non fosse mai l’ultimo per la grinta e la voglia di fare sempre meglio e di combattere. In palestra come nella vita.

Allenarmi mi piace, mi stimola, amo il contatto delle mani con la ghisa, amo la sensazione del bilanciere sulle spalle ed il brivido freddo proprio lì, fra capo e collo. L’inizio in sala pesi è emozionante e carico di aspettative, spesso veloce, troppo veloce. Ma chiunque faccia sul serio lo sa: arriva un momento in cui il sorriso sparisce, le parole diminuiscono e il rumore del respiro, del cuore che batte, avanza inesorabile.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

Non più parole ma solidarietà, si cerca di ottimizzare le risorse. A volte ci si riesce, altre no. Tutto quello che c’è in mezzo lo sappiamo solo noi. E ce lo ricordiamo. A lungo.Scrivo questo post mentre il pullman mi riporta a Bari e lo sguardo si perde fra distese di ulivi, campi coltivati ed il cielo che si tinge di rosa. La nave e’ in porto e aspetta solo noi per partire. E penso.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger
Alla fatica, sempre. A quanto il mio corpo mi sia grato per il percorso che sto facendo.
-2 cm braccio, -5 punto vita, -6 periombelicale e natiche, -4,5 coscia, -6,4 kg. Numeri che da soli non sono in grado di definire la qualità e l’entità di un lavoro ma che testimoniano un percorso fatto di dedizione e costanza (miei) e una preparazione eccellente e di lunga esperienza (di Luca, il mio personal trainer). Il tutto in QUASI TRE MESI E MEZZO DI LAVORO ININTERROTTO (si, agosto compreso).

Noi non molliamo. Mai. Non molliamo perché il mio corpo sa dove vuole arrivare e ci arriverà, ma nel frattempo si gode il viaggio, e questo vale forse più della meta stessa. Vedere il tuo corpo che cambia mese dopo mese richiede fatica, e non solo fisica. La fatica dell’avere pazienza, perché i risultati arrivano si, ma ci vuole il giusto tempo. E nel frattempo si diventa migliori. Non in senso assoluto, va da se’, ma migliori di quanto eravamo ieri. Migliori perché ci prendiamo cura di noi stessi nel modo che più ci e’ congeniale, conquistando il risultato senza sconto alcuno. E così, dopo quasi quattro mesi, si è conclusa la migliore settimana di allenamenti da quando ho intrapreso il mio percorso fitness il mio PT Luca Zilli.

Più volte mi avete chiesto quale sia il segreto della mia forma fisica. Della mia costanza in palestra giorno dopo giorno, mese dopo mese, anno dopo anno. Della mia motivazione quotidiana nel seguire una filosofia alimentare sana ed equilibrata che spesso e’ incomprensibile ai più. In realtà non esistono segreti ne’ scorciatoie. La risposta è una sola: dedizione. Il dizionario recita così: “Il dedicarsi interamente e con spirito di sacrificio a una persona, a un’attività, a un ideale“.

E non vi è sintesi migliore, qualunque sia l’obiettivo, nel Fitness come nella vita: la totale e costante concentrazione di se stessi per un fine. Con metodo, scientifico e matematico. Se compi determinate scelte, otterrai certi risultati. Mi avete anche chiesto come faccia a trovare sempre la motivazione, per l’allenamento come per la dieta, se mi pesi “ stare a dieta” e rinunciare a peccati di gola come pizza, gelato o patatine fritte.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger
La realtà è che, benché possa sembrare strano, non mi pesa affatto. Il mio healthy lifestyle oramai è diventato parte di me e, ad oggi, non saprei nemmeno vivere in un modo diverso. Sto bene, il mio corpo sta bene, e la gioia dei risultati che iniziano ad arrivare mi riempie di soddisfazione.

Credetemi, i primi risultati non tarderanno ad arrivare anche per voi e serviranno come spinta motivazionale per andare avanti e per rendere piacevole anche quella dedizione giornaliera che magari all’inizio vi pesava.

Ma veniamo all’allenamento di oggi, l’ultimo prima della mia partenza per la crociera fra Italia, Grecia e Croazia. A proposito, seguitemi su Instagram per tutti gli aggiornamenti in diretta (@thechilicool)!

Per illustrarvi in dettaglio il workout mi affido alle parole del mio pt Luca.

Sale il ritmo, e con lui salgono le pulsazioni. Il sangue inizia a scorrere, i muscoli pian piano riprendono confidenza con gli schemi motori acquisiti in ormai 4 mesi di lavoro. Stiamo solo preparando il terreno per affrontare la nostra “battaglia”, il circuito previsto per questa fase finale del mesociclo. Come da nostra abitudine solo pesi liberi, nessun vincolo cinetico, se non quello del nostro fedele compagno di avventure: il bilanciere.

Non è cosa nota ai più, ma il circuit training, specie se dall’impronta Tabata, non può essere affrontato senza la dovuta preparazione. Ed il mio riferimento non è solo volto al comunque necessario condizionamento muscolare nonché cardiaco, ma soprattutto alla profonda conoscenza di ogni movimento nella sua individuale singolarità. Già, perché il circuito è questo, un’insieme di esercizi che, al pari degli strumenti di un orchestra, vanno saputi suonare. E una nota stonata ne può pregiudicare effetto e sensazioni.

Stacchi, squat, goodmorning, piegamenti, trazioni, overhead… curl e push per tripiti. Non sono movimenti che si possono improvvisare, ci vuole confidenza con ognuno di loro. I carichi vanno calibrati, e con loro l’intensità dello sforzo… se parliamo di PHA, occorrerà porre attenzione anche al volume di sangue spostato tra un distretto e l’altro. No, non si parla di un miscuglio privo di criterio, non si parla solo di far alzare il battito… si parla di una sinfonia perfetta che ci deve portare al successo. Io dirigo l’orchestra, lei suona gli strumenti. Da sola.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger
Ad aggiungere una nota di stile ai miei outfit da allenamento ha pensato My Protein, grazie a capi dal coefficiente tecnico davvero notevole: capi di tendenza, che seguono i dettami della moda in fatto di sportswear, ma comodi e perfetti per sostenere il corpo durante lo sforzo.

Uno dei capi tecnici di cui curo di più la scelta è il reggiseno. Per me ho scelto il Reggiseno Sportivo Air, che offre un supporto medio grazie alle coppe preformate interne e alle spalline elastiche jacquard fatte per regalare il comfort di cui c’e’ bisogno, ogni giorno.

Il reggiseno Air e’ progettato per sostenere durante tutti gli allenamenti, include una fascia elastica sul torace con dettaglio in rete per dare una maggiore traspirabilità e un tessuto traspirante per mantenere sempre comoda e asciutta la pelle.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

Il comfort è davvero elevato, sostiene ma non stringe e vi dimenticherete quasi di averlo indosso. Se poi siete impegnati come me ia superare i vostri limiti con overhead e trazioni i vostri muscoli sotto sforzo vi faranno dimenticare non solo il vostro top ma molto probabilmente anche come vi chiamate!

Al reggiseno sportivo ho sovrapposto la Canotta Air, realizzata con un innovativo tessuto traspirante per aiutare a sentirsi comode e fresche anche durante gli allenamenti più intensi.

Progettata per offrire la massima traspirabilità, la canotta presenta un dettaglio con scollo sulla schiena e spalline elastiche jacquard per regalare comfort ed uno stile unico.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger
Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger
Per quanto riguarda la parte inferiore del corpo, ho optato per i Pantaloncini a Doppio Strato Air, creati per garantire la massima libertà di movimento facendoci sentire sicure quando ne abbiamo più bisogno.

Pensati per farci sentire libere e a nostro agio ogni volta che ci alleniamo, includono uno short aderente interno, una fascia elastica in rete in vita, e sono rifiniti con un dettaglio riflettente.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger
I dettagli riflettenti aggiungono un tocco di stile..così quando i vostri glutei e dorsali saranno on fire dopo aver fatto alcune serie di squat, overhead e curl potrete sudare… con stile!
Non so voi ma per me indossare un outfit trendy ma anche confortevole contribuisce a darmi una grinta notevole e l’allenamento performa nel migliore dei modi. Inoltre, se i capi assecondano il corpo durante i movimenti non dobbiamo preoccuparci di sistemarli dopo ogni serie e possiamo così concentrarci sugli esercizi e sulla loro corretta esecuzione.

Per ripararmi da colpi di freddo improvvisi una volta terminato il workout indosso la Felpa Riflettente con Cerniera, realizzata utilizzando un prezioso tessuto a nido d’ape.
Questa felpa con taglio slim include inserti in tessuto a contrasto e finiture riflettenti, con coulisse regolabili che donano un comfort fatto su misura permettendo di essere sempre al meglio.

Veniamo ora agli elementi, per quanto riguarda la categoria degli integratori, che vanno a supporto dei miei allenamenti.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

A supporto dei miei workout ultimamente utilizzo Soy protein isolate, proteine isolate di soia che contengono la percentuale di proteine più elevata di qualsiasi altra proteina della soia in polvere.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger
E per preparare al meglio i miei pasti e gli spuntini quando mi trovo fuori ho scelto CORE 150 Shaker Myprotein nel colore nero, uno shaker da 1 litro che permette di trasportare integratori in polvere in qualsiasi momento. I tre scompartimenti separati sono perfetti per i frullati pre workout e post workout. L’intera sezione degli scompartimenti inoltre può essere rimossa per aumentare la capacità dello shaker.

Se temete di non riuscire ad organizzarvi quando siete fuori casa la soluzione prende il nome di Borsone Pasti Myprotein, una soluzione comoda per organizzare la dieta quando sei fuori casa. Con la possibilità di riporre fino a 8 pasti, il Borsone Pasti Myprotein assicura nutrizione ottimale durante la giornata. Pensata per mantenere i pasti al fresco, questo pratico borsone offrirà la possibilità di selezionare i pasti quotidiani in modo facile e preciso.

Fabbricato con materiali di alta qualità, il Borsone Pasti Myprotein è pensato per accompagnarci sia in palestra che fuori casa. Con una tracolla regolabile e una maniglia ergonomica per il trasporto, è un sistema di organizzazione pasti realmente comodo e trasportabile. Il Borsone Pasti Myprotein viene venduto già munito di ghiaccio e contenitori termici; tutto quello che dovete fare ora è cucinare!

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

E per pesare con precisione le quantità degli ingredienti fuori casa la soluzione e’ invece la bilancia tascabile digitale di precisione, con la quale e’ possibile pesare articoli da 0,01 g (10 mg). Questa bilancia digitale è fornita con un’utile custodia rigida per una perfetta protezione quando riposta all’interno.

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

Tabata circuit training: allenamento con MyProtein, Alessia Milanese, Thechilicool, Fitness blog, Fitness blogger

CENTRO FITNESS PALESTRA MCFIT

Ph./VIDEO MAX FIORINDO

Share

4 comments on “Tabata circuit training: allenamento con MyProtein

  1. manuelita
    ottobre 17, 2017 at 1:03 pm

    bravissima, un super allenamento!!
    baci

    http://www.unconventionalsecrets.com/

  2. little fairy fashion
    ottobre 18, 2017 at 8:26 am

    Dovrei iniziare anch’io a fare un po di sport.
    Bellissimi i capi che hai indossato. Kiss
    Nuovo post “Come rallegrare il grigiore dell’inverno? Con i colori” ora su http://www.littlefairyfashion.com

  3. Marta
    ottobre 18, 2017 at 9:18 am

    Ma che fisico Ale!!!! Complimenti!!!
    Buona giornata
    Marta

    http://www.lagattarosablog.it

  4. Cristina
    ottobre 30, 2017 at 10:04 am

    sei bravissima!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *