Isole Cook

Viaggio di nozze a novembre: le Isole Cook tra sogno e realtà

Viaggio di nozze a novembre: le Isole Cook tra sogno e realtà

Isole cook

Le Isole Cook rappresentano una meta ideale per la luna di miele in un mese poco inflazionato come Novembre: temperature miti, mare cristallino e natura incontaminata sono i tratti distintivi di queste isole situate nel mezzo dell’Oceano Pacifico. Il mese di novembre è, infatti, un buon compromesso in quanto consente di trovare un clima mite a prezzi più vantaggiosi rispetto ai mesi estivi o invernali. Queste isole sperdute sembrano proprio essere il paradiso ideale per tante coppie in cerca di pace e serenità: si tratta del set ideale per la propria luna di miele. Sebbene l’autunno sia un periodo difficilmente preso in considerazione da chi si sposa, è un mese ricco di opportunità. Oltre alle Isole Cook, come suggerito anche da tour operator tipo 3L World, ci sono tante altre mete esotiche dove organizzare viaggi di nozze a novembre. Vediamo cosa hanno da offrire le Isole Cook

I segreti di queste isole: dove andare e cosa fare

Le Isole Cook sono veri e propri paradisi tropicali, rimasti ancora incontaminati grazie alla loro posizione geografica. Chiaramente l’attrazione principale di queste isole è rappresentata dai paesaggi naturali. Il primo consiglio è di visitare la laguna di Aitutaki: un capolavoro dipinto da madre natura, fra piccole isolette, verde e fauna protetta. È anche ideale per chi ama lo sport e le immersioni, considerando la bellezza dei fondali di questa zona. Per chi vorrebbe scoprire i migliori fondali delle Isole Cook, però, la meta obbligatoria dovrebbe essere Rarotonga: qui è infatti possibile scoprire tutte le meraviglie offerte dalla barriera corallina. Gli amanti dell’avventura dovrebbero invece dirigersi in direzione dell’Isola di Atiu, quasi del tutto selvaggia e praticamente priva di turisti. Cos’altro si può fare alle Isole Cook? Ad esempio, visitare le cascate di Wigmore o organizzare un’escursione presso Needle, una delle montagne più belle della zona.

Isole Cook

Aspetti caratteristici di queste isole

Le Isole Cook nascondono tantissimi segreti e sanno stupire anche i viaggiatori più esigenti. Basti pensare alla spettacolare danza delle balene nel pacifico che si può ammirare da qui, o alla bellezza delle spiagge e dei vari litorali sparsi per le isole. Poi, non potremmo non citare i prodotti tipici di queste isole e la deliziosa cucina tradizionale qui presente. Uno dei souvenir più caratteristici sono le famose Perle Nere delle Isole Cook, un esempio di arte firmato madre natura. Per quanto concerne la cucina, invece, è possibile fare un’autentica scorpacciata di frutta tropicale e (ovviamente) di pesce. Il piatto tipico di questo arcipelago è l’Umukai, una ricetta di origine polinesiana che viene preparata scavando un fosso nel terreno. Altre prelibatezze sono il latte di cocco, i crostacei, i polpi e il tonno. Anche le patate dolci, le foglie di taro e il budino di papaya rientrano in questa gustosa lista. Per chi invece preferirebbe andare alla fonte, è possibile visitare il mercato di Punanga Nui. Qui si possono trovare tonnellate di pesce fresco e di frutta, insieme ad alcuni spettacolari esempi di artigianato locale.

Le Isole Cook, come detto, sono luoghi incontaminati dove la mano dell’uomo si vede appena. Non a caso questo arcipelago rappresenta una meta obbligatoria per chi ama il turismo eco-sostenibile.

 

Share

6 comments on “Viaggio di nozze a novembre: le Isole Cook tra sogno e realtà

  1. manuelita
    settembre 3, 2018 at 9:43 am

    wow che meraviglia, il paradiso!!!
    baci

    http://www.unconventionalsecrets.com/

  2. carmen vecchio
    settembre 5, 2018 at 6:11 pm

    che figata partirei subito

  3. manuelita
    settembre 7, 2018 at 10:53 am

    wow che paradiso!!!

    http://www.unconventionalsecrets.com/

  4. The Beautiful Essence
    settembre 9, 2018 at 5:36 pm

    Wow che posto, bisognerebbe visitarle almeno una volta nella vita!

  5. Marta
    settembre 10, 2018 at 9:16 am

    Wow sono un vero sogno!!!!
    baci baci
    Marta

    http://www.lagattarosablog.it

  6. Cristina
    ottobre 12, 2018 at 12:27 pm

    wow!la meta fantastica per il viaggio di nozze!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *