Ama, senza chiedere permesso al tuo cuore incerto financo alla tua anima inquieta. Per tutte le emozioni dipinte con un tratto di pennello su una tela bianca, e poi ridisegnate, corrette e infine cancellate. Parole affidate ad un asettico status di Facebook o a una canzone condivisa con fare distratto cercando il coraggio di farleContinue reading

6
Share

Porzioni di spazio tempo dai contorni incerti.
Come quando la pallina di gelato alla vaniglia si scioglie, indissolubilmente, sulla torta di mele appena sfornata e tu, mentre aspetti che diventano un tutt’uno inseparabile, respiri il profumo di casa. E ti guardi allo specchio, assonnata, strofinando le mani sugli occhi nel vano tentativo di svegliarti. E aContinue reading

5
Share