Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping ( + giveaway winner)

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Perché a volte – e neanche così poche, ad essere oneste – è bello staccare le testa e i piedi da terra. Affondare in un accappatoio bianco di quelli che quasi quasi ci metto i tacchi e una clutch scintillante e così potrei andarci a cena. E poi tornare a casa e addormentarmici. Lasciarsi coccolare, e poco importa se non siamo dall’altra parte del mondo.

Senza fretta alcuna perché quella della fretta è una bugia che spesso raccontiamo a noi stessi. A volte è bello prendersi cura di se e coccolarsi. Farlo per bene. Con la dovuta devozione. Chiudere gli occhi e spegnere il telefono che tanto lì – con otto ore di fuso è ancora giorno. Un massaggio. Un tuffo in piscina. Una tisana ai fiori di lavanda. (Pochi secondi perché tanti ne bastano, davanti allo specchio – ma non uno specchio qualunque – a metà strada tra un camerino virtuale e la realizzazione dei nostri desideri più reconditi. Affascinante senza svelare. Seducente e coinvolgente tanto che il tempo vola e sono già pronta per la cena. Ma giuro, non in accappatoio. Ed il perché è presto detto.

Perché lo shopping, nonostante le apparenze, va ben oltre un paio di decolletee rosso fuoco ed un abito color cipria: sfiora il cuore di noi donne, tocca la nostra sensibilità, richiede abilità e pazienza per destreggiarsi tra le insicurezze e le paure che popolano la nostra mente e realizzare il desiderio di ognuna di noi, quello di sentirsi bella. Con amore. Per le donne. Che vanno coccolate e protette, comprese e consigliate. Nella vita come davanti allo specchio di un camerino.

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

E tutto questo oggi diventa virtuale grazie alla realtà aumentata di FX Virtual Mirror.

Secondo una ricerca di Gartner, la realtà aumentata nei prossimi cinque anni avrà un valore mondiale di 120 miliardi di dollari. Ci stanno investendo il settore dei giochi, quello dei social e anche l’automotive, ma c’è un settore che molti pensano potrebbe davvero cambiare in meglio il commercio elettronico: lo shopping nei negozi. Anche per questo una startup italiana, Xoonia, che da tempo lavora sulla virtualità, è stata premiata allo Smau di Firenze: il suo progetto di virtual dressroom, il camerino virtuale, è un possibile scenario, finalmente divenuto realtà.

Chi mi conosce da tempo sa quanto ami (ed utilizzi) le mille comodità dello shopping online. Ma niente può essere paragonato all’esperienza di un acquisto presso il negozio fisico. Alla sensazione dei polpastrelli che toccano con mano texture, tessuti, dettagli, che di un abito in fondo sono la vera essenza. Gironzolare senza un obiettivo preciso, destreggiandosi tra grucce, commesse e abiti. Provare e riprovare lo stesso capo, immaginando nella mente tutte le possibili interpretazioni. Soffermarsi sul taglio e sul colore. Per questi e mille altri motivi c’è chi ha ancora qualche resistenza nei confronti dello shopping online, convinta di non poter respirare la magia che toccare con mano tessuti e colori può regalare. E anch’io ero così, almeno fino a quando ho conosciuto virtual dressroom, il camerino virtuale FX Mirror.

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

In cosa consiste il camerino virtuale? 

Nel camerino virtuale il soggetto si pone di fronte ad un display che ha la stessa funzione iniziale di un normale specchio. Il software di virtualizzazione, ottenuto con una camera invisibile dietro lo specchio che sfrutta un sensore 3D, adatta automaticamente gli abiti virtuali alle misure del corpo.  In seguito è possibile selezionare gli abiti da indossare attraverso menu con comandi gestuali posizionati sullo schermo con i quali il cliente può scegliere i vestiti che appaiono sullo specchio, oppure utilizzando un’app da un tablet che contiene i capi di abbigliamento selezionabili. Oltre ad una diversa esperienza di acquisto, quest’innovazione permette un collegamento tra mondo off line e online: il camerino permette infatti di creare un “avatar” con le proprie misure, da utilizzare ad esempio per acquistare online attraverso piattaforme eCommerce.

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Ma quali sono i vantaggi del camerino virtuale per l’utente finale?

Una donna acquirente di ecommerce ha l’abitudine di visitare periodicamente i propri siti preferiti dove va alla ricerca delle ultime tendenze, curiosando all’interno delle proposte dei suoi brand preferiti: scarpe, abiti ed accessori che generalmente mettono a dura prova la sua carta di credito, ma soprattutto la pazienza di immaginare come le starebbero. Le piacciono abiti di poche case, potrebbe andarci anche fisicamente, in città, però l’acquisto online è comodo, come anche i resi; inoltre sul web tutta la collezione è a disposizione mentre nei negozi questo non sempre accade. Peccato però non poterli provare: per questo ha l’insana abitudine di acquistare due taglie dello stesso vestito e poi restituire quella sbagliata. Ora non più, perché FX Virtual Dressroom, oltre a rendere l’esperienza d’acquisto unica e coinvolgente, presenta anche ulteriori vantaggi per l’utente finale

Risparmio di tempo: immaginiamo di essere in un negozio di abbigliamento, davanti a una grande quantità di abiti che ci piacciono e che potrebbero essere abbinati in tantissimi modi differenti. Il camerino virtuale è la soluzione per capire quali sono le mise migliori senza dover rimanere in un camerino per ore. 

Condivisione: il camerino virtuale consente anche di scattare foto “promemoria” e di condividerle con chi si desidera, ricevendo così consigli in tempo reale e confrontando fra loro le varie opzioni. 

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Ed i vantaggi per i negozi? La prima domanda che ci si potrebbe porre è: per quale ragione si dovrebbe fare tanta fatica tecnologica quando si è in un negozio? Qui entrano in gioco diversi fattori che insieme creano un nuovo tipo di business basato sulla possibilità di provare vestiti che la marca di abiti produce ma il negozio non ha in magazzino, e sulla possibilità di provare gli abiti presenti sulla propria wishlist, loggandosi tramite lo specchio virtuale. Inoltre, sarà anche possibile ridurre le file davanti ai camerini, rinnovare il proprio store, trasformandolo in uno shop 2.0 ed acquisire dati molto importanti circa le preferenze d’acquisto dei consumatori. 

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Ma non è tutto perché FX Mirror ha pensato anche ai più piccoli con la versione Kids, appositamente disegnata per far sì che i bambini possano giocare con uno “specchio magico” mentre i genitori possono comodamente scegliere gli abiti servendosi di una app per tablet. La versione Kids del camerino virtuale è stata infatti progettata per far divertire i piccoli, lasciandoli liberi di “giocare” con lo specchio mentre i capi di vestiario appariranno magicamente addosso nello specchio, cosicché possano provare e vedere se stessi con i vestiti nuovi in tempo reale.

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping , alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Con FX Mirror entrare in un negozio, o anche solo sostarvi davanti, non sarà più semplicemente un’esperienza offline.

Curiosi di saperne di più sul camerino virtuale? Xoonia vi aspetta a Smau dal 21 al 23 Ottobre a Milano!

—NEWS—

E con piacere annuncio la vincitrice del giveaway in collaborazione con Funidelia, conclusosi proprio ieri:

Si tratta di….Giuliana Lopresti! Complimenti Giuliana, io e lo staff di Funidelia abbiamo apprezzato moltissimo il tuo commento e ti ringraziamo per aver partecipato! Verrai contattata con tutte le indicazioni per ordinare il tuo costume!

Share

37 comments on “Fx Mirror: il camerino virtuale e la nuova frontiera dello shopping ( + giveaway winner)

  1. Sweet Bea
    ottobre 20, 2015 at 2:27 pm

    pazzesco il camerino virtuale!!! ormai la tecnologia è davvero all’avanguardia…la trovo un’idea geniale, bel post davvero interessante tesoro1 un bacio grande
    http.//www.sweetbea.it

  2. Nico
    ottobre 20, 2015 at 2:55 pm

    Che bella idea questo camerino virtuale!!!

    Outfit e t-shirt originali su
    lb-lc fashion and lifestyle blog
    Bloglovin’

  3. Giuliana
    ottobre 20, 2015 at 3:20 pm

    Wow, che bello. Grazie mille a te Alessia e allo staff di Funidelia. Sono felicissima che il mio commento sia piaciuto e non vedo l’ora di essere contattata per poter scegliere il costume. Grazie Grazie Grazie. Un abbraccio
    Giuliana

  4. Roberta
    ottobre 20, 2015 at 3:36 pm

    Mi fa un pò paura :)
    http://www.robyzlfashionblog.com

    • The Chili Cool by Alessia Milanese
      ottobre 20, 2015 at 3:40 pm

      addirittura 😉

    • Paolo
      ottobre 20, 2015 at 3:58 pm

      Cara Roberta,
      venga a trovarci allo SMAU, avrà l’occasione di provarlo e vedrà, non fa paura, anzi è divertente, c’è addirittura la versione per bambini.
      Sulla nostra homepage può scaricare l’invito se ha piacere.
      Saluti.
      Paolo

  5. Flò
    ottobre 20, 2015 at 3:41 pm

    Di certo un’idea geniale!

    La Flò ♡ blog

  6. tuttepazzeperibijoux
    ottobre 20, 2015 at 3:51 pm

    camerino virtuale, incredibile, bellissimo post vado a dare un’occhiata subito!
    a presto
    elena
    http://www.tuttepazzeperibijoux.com

  7. Franci
    ottobre 20, 2015 at 5:13 pm

    No vabbè ma è una cosa fighissimaaaa!!!
    Baci! F.

  8. tinetta
    ottobre 20, 2015 at 6:02 pm

    Un’idea davvero geniale, cambierebbe il mio modo di fare shopping!

  9. Nicky MWS
    ottobre 20, 2015 at 6:10 pm

    Questo mi piace proprio! Sarei curiosa di provarlo

    Bacio Ale
    Mywishstyle

  10. Eli B
    ottobre 20, 2015 at 6:56 pm

    Questo é il futuro!!

    http://www.elisabettabertolini.com

  11. Elena
    ottobre 20, 2015 at 7:39 pm

    Fa proprio al caso mio, è quello che mi è sempre mancato negli acquisti online, se devo essere sincera. Magari un salto a Smau lo faccio :)

    xoxo
    http://www.bellezzefelici.blogspot.com

  12. Silvia
    ottobre 20, 2015 at 7:55 pm

    la trovo un’idea utilissima , io faccio spesso shopping online e c’è sempre il rischio di sbagliare con le taglie!

  13. Giuliana
    ottobre 20, 2015 at 8:16 pm

    Un idea bellissima, ho visto i video una soluzione splendida sia per i negozi che per i clienti!

  14. sara
    ottobre 20, 2015 at 8:17 pm

    Wow che bello, se riesco passo allo SMAU e vengo a trovarvi!

  15. elisa
    ottobre 20, 2015 at 9:00 pm

    una vera innovazione!

  16. chiara
    ottobre 20, 2015 at 9:47 pm

    Questa cosa è fighissima!!!!!
    Chiara
    http://shesinfashionblog.com

  17. veronica
    ottobre 20, 2015 at 10:27 pm

    Ne ho sentito parlare e lo trovo molto interessante!
    Un bacione!
    Passa a trovarmi VeryFP

  18. Eleonora
    ottobre 20, 2015 at 10:42 pm

    Ma wow! Un’idea davvero geniale!

    XOXO,
    Eleonora
    http://www.it-girl.it

  19. Desirèe
    ottobre 20, 2015 at 11:27 pm

    davvero geniale!

    http://www.thefashionprincess.it/

  20. la vida loka
    ottobre 21, 2015 at 1:20 am

    wuaooo una idea bellissima,questo mi piace proprio.
    http://lavidaloka.com/

  21. little fairy fashion
    ottobre 21, 2015 at 6:33 am

    E’ semplicemente pazzesco questo camerino…..chi esce più adesso!!! Kiss
    “Le cose che non sapete di Little Fairy Fashion!!!” ora sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com

  22. Alessia Canella
    ottobre 21, 2015 at 9:31 am

    Favoloso non vedo l’ora di provarlo anche io!Style shouts

  23. Rita Talks
    ottobre 21, 2015 at 9:38 am

    credo che mi salverebbe in molti momenti critici di shopping :-) xoxo rita talks

  24. sandro
    ottobre 21, 2015 at 9:45 am

    Un bellissima idea una innovazione straordinaria! Complimenti!

  25. ilbellodiesseredonna
    ottobre 21, 2015 at 10:45 am

    Non conoscevo proprio questa applicazione , la rovo davvero geniale

    http://bellodiesseredonna.blogspot.it/

  26. marilovesgr33n
    ottobre 21, 2015 at 11:20 am

    ne avevo già sentito parlare, secondo me è proprio una rivoluzione pazzesca.
    xxx
    mari
    http://www.ilovegreeninspiration.com

  27. Eleonora
    ottobre 21, 2015 at 1:17 pm

    Lo voglio provare assolutamente!! Una nerd come me no può non provarlo ahahah! XD

  28. federica
    ottobre 21, 2015 at 1:32 pm

    wow ma che bellissima idea questa del camerino virtuale, troppo figa!:) baciiii

  29. Maggie Dallospedale
    ottobre 21, 2015 at 2:29 pm

    Però è fantastico Alessia, io mi divertirei troppo a provare mille outfit.
    Quest’idea mi piace molto.
    Un bacione
    Maggie Dallospedale Fashion diary – Fashion blog

  30. Eleonora
    ottobre 21, 2015 at 4:13 pm

    Il camerino virtuale mi mancava :-)
    Che meraviglia!!!

    The Princess Vanilla

  31. Modemoiselle
    ottobre 21, 2015 at 7:37 pm

    Praticamente siamo già nel futuro!

  32. Il tocco glam
    ottobre 21, 2015 at 9:21 pm

    E’ un’idea fantastica

    Carmen
    Il tocco glam

  33. stefania
    ottobre 22, 2015 at 5:24 pm

    che idea simpaticissima, mi piace tantissimo!
    http://stellauntesorodelmare.blogspot.it/

  34. Alessia
    ottobre 23, 2015 at 12:59 pm

    pazzesco!

  35. Mery Of The Style
    novembre 4, 2015 at 10:08 am

    Hola muy buenos días.
    Que maravilla de post, que buena idea de tener un probador virtual.
    Un besazo.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *