Vivere l’Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo.

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Ma voi ci siete già stati all’ EXPO? Vediamo se vi ritrovate nella mia esperienza… Iniziamo con il dire che per una esposizione di livello mondiale, ci vuole proprio una “pazienza mondiale” !! Il perché è presto detto…. Code in barriera a Milano, code in tangenziale, code all’uscita per Milano Fiera e code per parcheggiare l’auto …… e per fortuna il biglietto l’avevo già e mi sono evitata la coda in biglietteria, compensata dalla lunga fila in entrata e dalle lunghe, interminabili e noiose file per accedere ai padiglioni….. Quindi, nella vostra borsetta scelta per l’occasione, metteteci dentro tanta tanta pazienza…. Detto questo, visitiamo questo insieme di innovazione, architettura moderna, tecnologia e cultura!

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Anche se insieme i viaggi in auto sono sempre bei momenti, è comunque lunga la strada che porta a Milano, in un pomeriggio di settembre in cui non fa troppo freddo e non fa troppo caldo….già prima di arrivare al parcheggio vedo spuntare i padiglioni, le strutture e il famoso “albero della vita” …l’effetto è imponente e maestoso…. Finalmente entriamo….la zona Fiera si trasforma per questa occasione in un enorme villaggio-mappamondo, stand gastronomici, padiglioni dalle forme più strane, colori, luci, scritte e tanta, tanta gente che come me sta scegliendo dove entrare, cosa visitare… Decido di farmi un’idea di tutta l’esposizione, passeggiando per cardo e decumano ed ammirando a destra e sinistra tutto quello che per l’occasione è stato creato….

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

“Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita” è il Tema al centro della manifestazione. Expo Milano 2015 è l’occasione per riflettere sui diversi tentativi di trovare soluzioni alle contraddizioni del nostro mondo: da una parte c’è ancora chi soffre la fame (circa 870 milioni di persone denutrite nel biennio 2010-2012), dall’altra c’è chi muore per disturbi di salute legati a un’alimentazione scorretta e troppo cibo (circa 2,8 milioni di decessi per malattie legate a obesità o sovrappeso). Inoltre ogni anno tonnellate di cibo vengono sprecate. Per questo motivo servono politiche consapevoli, stili di vita sostenibili e, anche attraverso l’utilizzo di tecnologie all’avanguardia, si deve trovare un equilibrio tra disponibilità e consumo delle risorse.

145 sono i Paesi partecipanti e di questi ben 53 hanno un proprio padiglione espositivo. Gli altri Paesi sono inseriti in 9 cluster tematici: riso, cacao e cioccolato, caffè, frutta e legumi, spezie, cereali e tuberi, bio-Mediterraneo (Albania, Algeria, Egitto, Grecia, Libano, Malta, Montenegro, San Marino, Serbia, Tunisia), isole mare e cibo (Capo Verde, Comore, Comunità caraibica, Guinea Bissau, Madagascar, Maldive), zone aride (Eritrea, Gibuti, Mauritania, Mali, Palestina, Senegal, Somalia, Giordania).

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

I Cluster sono una delle novità di Expo Milano 2015: per la prima volta i Paesi non vengono raggruppati in padiglioni collettivi secondo criteri geografici, ma secondo identità tematiche e filiere alimentari. In questo modo il Tema Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita viene trattato in modo diffuso rendendo concreto lo spirito di questi spazi che è proprio teso alla condivisione, al dialogo e all’interazione. I Cluster sono caratterizzati da aree comuni, che sviluppano attraverso spazi funzionali (mercato, mostra, eventi, degustazioni) la filiera alimentare. Ogni Paese presente nei Cluster ha uno spazio espositivo individuale, dove sviluppa una sua propria interpretazione del Tema di Expo Milano 2015. Nove sono i cluster di Expo 2015: si inizia con il riso, dove il visitatore è accolto da un paesaggio che ricorda una risaia, con i suoi tipici colori e profumi che mutano nel tempo secondo la maturazione delle piantine. Si scopre così il più importante cereale coltivato dall’uomo. Si prosegue poi con il cioccolato: sapevate che dietro il cibo degli dei ci sono i semi del frutto di un albero, il cacao? Le piantagioni delle aree tropicali e subtropicali in cui viene coltivato ispirano l’architettura del Cluster. dal cioccolato passiamo al caffè:la profumata bevanda nasce dai semi di piante tropicali che formano vere e proprie foreste: questi chicchi sono raccolti, essiccati e in seguito tostati. Le immense piantagioni di caffè in Africa e in America Latina ispirano il progetto del Cluster. I cluster esplorano anche le tematiche della frutta e dei legumi, delle spezie e dei tuberi, dell’ecosistema biomediterraneo e delle isole marine per arrivare fino alle zone aride del pianeta.

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Persone in costume tipico propongono le peculiarità dei loro paesi, gli schermi giganti mostrano immagini delle più svariate forme di natura, musica, balli e profumi.

A proposito , è già ora di merenda….e per un dono quasi mistico, troviamo sulla destra l’enorme stand della Nutella…vuoi vedere che non ci possiamo concedere una crepe al cioccolato? 🙂 Rendiamo omaggio a questo marchio Made in Italy !!

Proseguiamo la visita tra queste migliaia di persone, verso il grande padiglione Italia….infondo c’è il grande “albero della vita” e ci fermiamo a seguire lo spettacolo organizzato con musica, spruzzi d’acqua e luci al led ….. l’albero prende vita, facendo uscire fiori ed una grande coccarda gonfiabile con i colori della bandiera italiana…. Lo show notturno dell’albero della vita è davvero un evento indimenticabile, sospeso tra sogno, realtà, desiderio e voglia di vivere. E’ il simbolo della Natura Primigenia, alto 35 metri in legno e acciaio intrecciati seguendo il disegno del pavimento della michelangiolesca piazza del Campidoglio di Roma.  L’albero della vita è il simbolo del Padiglione Italia, un’opera nata dall’idea del veneziano Marco Balich, direttore artistico del Padiglione, un emblema del made in Italy di cui dovremmo andare più che fieri.

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

A questo punto mi chiede: “che dici, ci sta un buon aperitivo nei padiglioni degli ottimi vini italiani, bollicine e tartine; devo riposare un pochino i miei piedi che hanno percorso ormai mezzo mondo…..” !

La scusa mi sembra buona, non posso dirgli di no…. La mia visita si conclude in serata, quando per effetto del buio sopraggiunto in men che non si dica, le luci ed i pannelli luminosi hanno ancora un impatto più divertente e suggestivo, e mentre ripercorro la strada che mi porterà all’uscita, un pochino stanca in effetti…. penso a quanto lavoro, impegno, energia, tutto questo lavoro ha richiesto….

Vi consiglio di andare a visitarlo…..a meno che non abbiate intenzione di andare a visitare la prossima edizione del 2017 in Kazakhstan !!!

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

Vivere l'Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo., alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger

 

Share

16 comments on “Vivere l’Expo, la mia storia di viaggio tra le culture del mondo.

  1. COCOOLOOK
    settembre 26, 2015 at 6:03 pm

    Preciosas imágenes!!!
    Un beso Alessia
    http://cocoolook.blogspot.com.es/

  2. Giuliana
    settembre 26, 2015 at 6:26 pm

    Bellissimo racconto di viaggio tra le culture del mondo. Ci devo ancora andare all’expo. mi hai fatto desiderare di farlo. Molto bella la selezione di immagini.

  3. June
    settembre 27, 2015 at 12:50 am

    Such beautiful photos! Must have been an incredible experience!! xx
    June Wants It All – Indian fashion and lifestyle blog

  4. Leluti
    settembre 27, 2015 at 1:27 am

    Bellissimo post Ale!
    E anche le foto sono molto particolari. Peccato per i tuoi piedini ma na valeva la pena, giusto?
    Al prossimo Expo magari ci andremo insieme… 🙂

    • The Chili Cool by Alessia Milanese
      settembre 27, 2015 at 12:46 pm

      Si, eccome! è stat dura ma ne è valsa la pena 😉 Dobbiamo andarci insieme si!

  5. little fairy fashion
    settembre 27, 2015 at 9:23 am

    Io devo ancora andare, andrò nei prossimi giorni. Bellissimo il tuo racconto e le foto.
    Buona domenica. Kiss kiss Silvia
    “MFW S/S 2016 – Quello che avrei indossato!” ora sul mio blog http://www.littlefairyfashion.com

  6. MARZIA
    settembre 27, 2015 at 10:56 am

    avrei voluto andarci ad Expo, avevo anche i biglietti ma purtroppo non mi è possibile andare a Milano per il momento. Mi sono goduta l’esperienza del mio fidanzato e di tutte voi ragazze che seguo ed avete condiviso le vostre emozioni
    Kisses darling
    Bellezza pour femme – fashion blog di Marzia Amaranto

  7. Chiara
    settembre 27, 2015 at 12:12 pm

    Ma sai che non ci sono andcora stata? La mi apura infatti è proprio quella di non avere pazienza x sopportare le code…aspetterò ancora un po’ e poi andrò!!!!
    Le tue foto osno splendide!!
    Buona domenica!
    kiss
    Chiara
    http://shesinfashionblog.com

  8. Laura
    settembre 27, 2015 at 12:58 pm

    Complimenti, foto spettacolari ed anche il racconto è molto invitante e reale: molto meglio di tanti giornali e servizi lacunosi o tendenziosi, BRAVA!!!

    • The Chili Cool by Alessia Milanese
      settembre 27, 2015 at 2:22 pm

      Grazie mille <3

  9. primula
    settembre 27, 2015 at 1:36 pm

    Che splendido racconto di viaggio e bellissima la selezione di foto. Cavolo mi sono persa qualcosa, non ho visto quello che hai visto tu, allora ci ritorno. Emozionante lo show notturno vero? Baci!

  10. lalu
    settembre 27, 2015 at 6:05 pm

    Io l’ ho trovato molto bello. Ho evitato le file perché avevamo il bimbo e il passeggino, tutto molto organizzato sembrava quasi di nn essere in Italia! !
    Lalu

  11. Clos
    settembre 27, 2015 at 7:51 pm

    Wow! Finalmente una bella rappresentazione dell’Expo. A dire la verità iniziavo a stufarmi di tutti quelli che “ma che delusione, ma davvero è solo questo l’Expo”..? e via dicendo. A partire dalle foto del tuo post si nota già che aria tira. Aria di ispirazioni e avventura, viaggiare restando fermi (in un kilometro di Milano appena). Grazie davvero per aver condiviso la tua esperienza :))

    http://www.closinpills.com

    • The Chili Cool by Alessia Milanese
      settembre 27, 2015 at 9:50 pm

      Grazie a te, sono davvero felice che ti sia piaciuto il mio racconto!

  12. Salvo
    settembre 27, 2015 at 10:45 pm

    Post bellissimo, ottima ed esaustiva descrizione dell’evento, … sei riuscita a stimolare la curiosità e la voglia di vedere EXPO.
    Molto bello il video.
    Bravissima
    Salvo

  13. Salvo
    settembre 28, 2015 at 8:28 am

    Descrizione dell’evento molto bella, sia per concretezza e sia per esaustività, che riesce a stimolare la curiosità e la voglia di vedere l’EXPO.
    Molto bello il video.
    Bravissima … come sempre!
    Salvo

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *