Chili Food: ore 20, storie di cucina e risate, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger, food blog

Chili Food: ore 20, storie di cucina e risate

Chili Food: ore 20, storie di cucina e risate, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger, food blog

Ore 20 e una manciata di minuti. Di un mercoledì che potrebbe essere tranquillamente un lunedì perché prevede due settimane incessanti di lavoro, shooting, video e realizzazione di idee. Che a dirla tutta non si realizzano mai per davvero, sono in viaggio, loro. Sono come stelle cadenti, solo che non cadono. Volano, e diventano desideri, e progetti, e sogni che sono la parte più vera di te. 21 e qualche istante, e il carillon ricordo di qualche Natale fa a farmi compagnia sul comodino: una piccola nota che accompagna il tamburello della pioggia sui vetri e suggella pensieri e parole che ascoltando il cuore possono solo diventare magia. 22 e qualcosa, forse anche 23: il borsone della palestra giace a terra sfatto e scomposto come un po’ lo sei tu alla fine di questa giornata.

E il fatto è che bisogna lasciar andare. Bisogna pensare che dobbiamo permetterci il lusso di lasciare che sia la vita a sorprenderci. Che a volte non tutti i sogni si compiono per essere realizzati ma solo per svelare infinite altre possibilità di destino, di essi ancora più belle e magiche. Bisogna prendere queste piccole nuvole rosa che abbiamo custodito per anni nella mente e soffiarci dentro con tutto l’amore possibile, come fossero polvere di stelle.

E allora compriamo, che lo shopping è terapeutico, si sa. Lingerie di seta e pizzo, si perché la lingerie conforta. E allora mi conforto così perché il pizzo ti fa sentire bella e un po’ ti fa anche sorridere: body, bralette e sottovesti che vengono all’occorrenza infilate sotto abiti, trench, tute, gonne oppure pantaloni eleganti. E a volte le risate non fatte sono pugni in faccia verso ciò che non capiamo: quando abbiamo finito le ragioni, le scuse, le prove scientifiche e le teorie metafisiche. Risate come scudo, come a dire: affidiamoci, lasciamo andare davvero. Forse è qui, in questo punto che la vita comincerà – di nuovo- a sorprenderci.

Come ogni sera, più che mai questa sera, è il momento delle coccole. Del profumo del pomodoro che invade la stanza mescolandosi all’odore del basilico che come pochi sa di famiglia, del cibo preparato per sé come fosse un dono, e a ben vedere lo è per davvero. Sapori antichi, semplici nel loro essere veri, nel loro raccontare l’idea di casa. Una spolverata di pepe, e forse cannella. Il cucchiaio portato alla bocca, i sapori che si amalgamano, le consistenze che si fondono come sale che si scioglie.
Ed è subito buona cena.

Chili Food: ore 20, storie di cucina e risate, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger, food blog

Chili Food: ore 20, storie di cucina e risate, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger, food blog

Chili Food: ore 20, storie di cucina e risate, alessia milanese, thechilicool, fashion blog, fashion blogger, food blog

Ph. Max Fiorindo

Share

19 comments on “Chili Food: ore 20, storie di cucina e risate

  1. Paola
    marzo 22, 2017 at 11:16 pm

    Che buoni i sapori della ns cucina mediterranea, basta un po’ di pomodoro e basilico per metterti di buon umore e deliziarti il palato!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself
    My Instagram

  2. Iolanda
    marzo 22, 2017 at 11:45 pm

    Adoro il profumo del pomodore che cuoce, sa di buono, di cose belle e di famiglia.
    baci
    http://www.theshadeoffashion.com

  3. Paola Lauretano
    marzo 22, 2017 at 11:55 pm

    Che buoni i sapori della ns cucina mediterranea, una delizia per il palato!
    Kisses, Paola.
    Expressyourself

  4. Nicoleta
    marzo 23, 2017 at 2:47 am

    Bellissimo post Ale ❤
    http://www.nicoletadan.it

  5. Martina
    marzo 23, 2017 at 9:14 am

    Foto stupende e testo fantastico come sempre!
    Baci
    Martina
    http://www.pinkbubbles.it

  6. Maggie Dallospedale
    marzo 23, 2017 at 12:05 pm

    Mi hai fatto venire una voglia di un pranzo informale tra amici e risate.
    Un bacione
    Maggie Dallospedale Fashion diary – Fashion blog

  7. Blery&Ily
    marzo 23, 2017 at 1:48 pm

    Il pomodoro fa venire in mente il mega pranzo della domenica, le risate in famiglia e tra amici.
    Baci
    Blery&Ily

    http://thesprintsisters.com/

  8. nadia la bella
    marzo 23, 2017 at 3:21 pm

    mi sembrava di stare con te a cena e assaporare quelle delizie! 🙂

  9. Gil Zetbase
    marzo 23, 2017 at 4:30 pm

    Amazing pics!
    Have a nice day!
    Gil Zetbase

  10. Dania
    marzo 23, 2017 at 5:17 pm

    Mi ha mo,to colpiyo la frase ” non sempre i sogni sono fatti per essere realizzati”
    Sacra veritá.Un bacio Ale bella

    http://www.angelswearheels.com

  11. Monica . Mes Voyages à Paris
    marzo 23, 2017 at 5:25 pm

    Nice post!!! I loved it

    xx
    Mónica Sors
    MES VOYAGES À PARIS
    NEW POST: MAXI BOMBER & CLEAR LENSES

  12. fabrizio conte
    marzo 23, 2017 at 5:43 pm

    penso che solo noi italiani, con la nostra cultura gastronomica, possiamo emozionarci di fronte ad una pietanza o sentendo il profumo di un buon sugo. è come una macchina del tempo che ci porta a casa, in qualsiasi parte del mondo ci troviamo.
    un saluto
    fabrizio conte
    http://personalshoppingmilan.com/

  13. serena
    marzo 23, 2017 at 8:25 pm

    bellissimo post
    un bacione
    admaiorasemper.website

  14. S
    marzo 23, 2017 at 8:43 pm

    Il tempo passato a pasticciare in cucina (o cucinare per chi è più preciso) con gli amici o con i proprio familiari è impagabile, ricco di profumi, chiacchiere e risate! 😀
    Baci!
    S
    https://s-fashion-avenue.blogspot.it

  15. Cristina
    marzo 24, 2017 at 2:18 pm

    bel post 🙂

  16. alessandra
    marzo 24, 2017 at 6:35 pm

    Mi hai fato venire l’acquolina in bocca, la cucina mediterranea non si batte
    Alessandra

  17. Gina Beltrami
    marzo 29, 2017 at 11:29 pm

    adoro fare il pomodoro in casa, poco alla volta, in modo che resti sempre fresco…domani quasi quasi lo faccio!
    bacio Gina

    new post
    F-Lover Fashion Blog by Gina Beltrami

  18. andrea
    aprile 23, 2017 at 9:54 am

    foto bellissime complimenti :)) buona domenica, ciao Andrea

  19. Gioia Pernarella
    luglio 3, 2017 at 11:00 am

    Io adoro cucinare, peccato non sia così brava come vorrei.

    http://www.loshoppingaitempidellacrisi.it/

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *